top of page

OUTGOING STUDENTS / MOBILITÀ STUDENTI

Partnership 2021-2029

Graduatoria
Mobilità Studenti
A.A. 2021/22

Graduatoria
Mobilità Studenti
A.A. 2022/23

Graduatoria
Mobilità Studenti
A.A. 2023/24

 

Tipologia delle azioni di mobilità

 

Il programma Erasmus+ permette agli studenti e ai diplomati (da 2 a 12 mesi di mobilità) del Conservatorio di Musica "N. Piccinni" di Bari (home institution) di trascorrere un periodo di studio o di tirocinio all'estero in un Istituto d’Istruzione Superiore (host institution) oppure presso organizzazioni del mondo musicale (nel caso di traineeship).

 

Le destinazioni possono essere scelte sia tra le Istituzioni con le quali il Conservatorio ha già stilato un accordo inter-istituzionale sia richiedere destinazioni diverse. In quest'ultimo caso contattare l'Ufficio Erasmus.

 

Il periodo di mobilità garantisce la possibilità di seguire i corsi, di usufruire delle strutture universitarie e di ottenere il riconoscimento di crediti formativi per la frequenza o esami eventualmente sostenuti oppure del lavoro svolto (nel caso di traineeship) come stabilito preventivamente nel Learning Agreement (accordo formativo per studio o per tirocinio).


Modalità di partecipazione


Annualmente il Conservatorio pubblica il Bando per potersi candidare alla mobilità internazionale. Le scadenze da rispettare sono sostanzialmente due:

  1. la scadenza del Bando interno al nostro Conservatorio, che quest'anno è fissata al 26 marzo 2024. Per tale candidatura è necessario inviare, agli indirizzi email indicati nel bando (ufficio protocollo ed ufficio Erasmus), unicamente 1 documento: l'AUTOCERTIFICAZIONE in formato excel scaricabile da questa pagina;

  2. la scadenza di candidatura presso le Istituzioni quali potenziali sedi per svolgere il periodo di mobilità. ATTENZIONE !! ogni Istituzione straniera fissa autonomamente le proprie scadenze nonchè definisce le procedure di candidatura (piattaforma EASY MO, piattaforme interne oppure email).

Per conoscere le scadenze di candidatura delle Istituzioni estere bisogna visitare i relativi siti nella sezione dedicata agli studenti internazionali o alle atività Erasmus+.

Per la candidatura, nella maggior parte dei casi, si dovrà utilizzare la piattaforma comunitaria gestita dall’Associazione Europea dei Conservatori AEC Online Application System - EASY MO. La piattaforma fornisce una serie di informazioni utili per la candidatura tra cui le scadenze sia per il primo semestre o intero anno accademico sia per il secondo semestre. Qualora fosse necessario, è possibile consultare la guida per l'utilizzo della piattaforma che si trova accedendo al link su riportato.


Per la candidatura nelle Istituzioni estere, di norma, è necessario produrre la seguente documentazione:
 

  • Curriculum Vitae (CV) in formato europeo (scarica qui il format)

  • Motivation letter

  • Transcript of Records (documento che contiene la propria carriera formativa)

  • Media file(s): link(s) per l'accesso a video finalizzati alla valutazione artistica dell'aspirante alla mobilità (YouTube, Vimeo, Dropbox, etc.). Solitamente si richiedono video => strumentisti e cantanti: min.10’-15' di una recente performance solistica e/o orchestrale / direttori d'orchestra o di coro: min.10’-15' direzione o concertazione di uno o più brani / compositori: partitura(e) di una o più proprie composizioni in formato PDF ed eventuale audio file della composizione.

Borse di Studio per mobilità Internazionale

La mobilità internazionale dello studente è sostenuta da un parziale finanziamento attraverso la corresponsione di un importo sulla base dei mesi e di eventuali giorni extra di permanenza all’estero previsti nel contratto ed effettivamente realizzati. L’importo mensile del contributo comunitario è stabilito dall’Agenzia Nazionale Erasmus+ in base al paese di destinazione. Il contributo comunitario è integrato da altri due contributi di pari importo a carico di fondi propri del Conservatorio di Musica “N. Piccinni” di Bari, salvo diverse deliberazioni degli organi competenti.

EU Immigration Portal

I partecipanti ai progetti Erasmus+ possono aver bisogno di un visto per il soggiorno all'estero I visti o titoli di soggiorno, per soggiorni di breve o lunga durata dovranno essere ottenuti prima che abbia inizio la mobilità. Si dovrà provvedere alla richiesta delle autorizzazioni alle autorità competenti con largo anticipo, dato che le procedure potrebbero richiedere diverse settimane. Il portale dell'UE sull'immigrazione contiene informazioni generali sui visti e sui titoli di soggiorno, per soggiorni di breve e lunga durata: https://ec.europa.eu/immigration/.

Assicurazione

 

Tutti gli studenti e il personale coinvolti in attività di mobilità nell'ambito delle azioni chiave del programma Erasmus+ devono essere assicurati contro i rischi connessi alla loro partecipazione. Si dovrà selezionare la polizza assicurativa più adatta disponibili a livello nazionale. Se i partecipanti sono già coperti da polizze assicurative non è necessario sottoscrivere un'assicurazione specifica.

I partecipanti possono richiedere una tessera europea di assicurazione malattia. Si tratta di una tessera gratuita che dà accesso all'assistenza sanitaria pubblica necessaria durante il soggiorno temporaneo all'estero. Ulteriori informazioni sulla tessera e su come ottenerla sono disponibili all'indirizzo https://ec.europa.eu/social/main.jsp?catId=559&langId=it.

OLS - Online Linguistic Support

La promozione dell'apprendimento delle lingue e della diversità linguistica è uno degli obiettivi specifici del programma. Il programma offrirà un sostegno per l'apprendimento delle lingue ai partecipanti che svolgono un'attività di mobilità. Dati i vantaggi dell'e-learning per l'apprendimento delle lingue in termini di accessibilità e flessibilità, tale sostegno sarà offerto principalmente attraverso la piattaforma di sostegno linguistico online (Online Linguistic Support, OLS) di Erasmus+. Grazie all'OLS di Erasmus+, i partecipanti potranno esercitarsi e valutare e migliorare la conoscenza delle lingue. L'OLS di Erasmus+ fornirà materiale gratuito aperto per l'apprendimento delle lingue.

Riconoscimento e convalida delle competenze

Erasmus+ sostiene gli strumenti dell'UE per la trasparenza e il riconoscimento delle competenze e delle abilità. Nell'ambito del settore di riferimento si fa riferimento in particolare ad Europass e al sistema europeo di accumulazione e trasferimento dei crediti (ECTS). Uno degli scopi comuni di questi strumenti è assicurare che le competenze e le abilità possano essere riconosciute e comprese più facilmente, all'interno e all'esterno dei confini nazionali, in tutti i sottosistemi dell'istruzione e della formazione e nel mercato del lavoro, indipendentemente dal fatto che siano state acquisite attraverso i canali formali dell'istruzione e della formazione oppure tramite altre esperienze di apprendimento (ad esempio l'esperienza lavorativa, il volontariato, l'apprendimento online). Per maggiori informazioni, consultare la pagina: https://ec.europa.eu/education/policies/european-policy- cooperation/development-skills_it.

Portale Europeo per i Giovani

Il Portale europeo per i giovani offre informazioni e opportunità a livello europeo e nazionale dirette ai giovani che vivono, studiano e lavorano in Europa. Incoraggia inoltre la partecipazione dei giovani alla vita democratica in Europa mediante il dialogo dell'UE con i giovani e altre iniziative intese a coinvolgere i giovani nel processo di definizione delle politiche. Il Portale europeo per i giovani offre anche informazioni dirette ad altri portatori di interessi impegnati nel campo della gioventù, è disponibile in 28 lingue ed è accessibile all'indirizzo https://europa.eu/youth/EU_it.

Carta Europea dello Studente

L'iniziativa riguardante la carta europea dello studente mira a semplificare la mobilità ai fini dell'apprendimento e della formazione digitalizzando tutte le principali componenti necessarie per organizzare la mobilità degli studenti, dalla comunicazione di informazioni ai processi di candidatura e di inserimento nella comunità ospitante durante il soggiorno all'estero. Nel contesto di questa iniziativa, l'applicazione mobile Erasmus+ è ora disponibile e sarà ulteriormente potenziata con l'aggiunta di nuovi servizi e funzionalità. L'applicazione mobile Erasmus+ offre un unico punto di accesso online a tutte le informazioni e a tutti i servizi necessari prima, durante e dopo gli scambi all'estero. Tale applicazione include anche informazioni sulla partecipazione al programma. L'applicazione può essere scaricata tramite l'App store e Google Play. Per maggiori informazioni, consultare la pagina erasmusapp.eu

Erasmus Student community

L'AEC Student Working Group organizza attività per implementare le azioni di networking tra gli studenti che hanno o che vogliono intraprendere esperienze di mobilità internazionale.

ESN Italia è l'acronimo di Erasmus Student Network Italia, il livello italiano del network ESN, un'associazione europea di studenti universitari il cui scopo è promuovere e supportare gli scambi internazionali fra studenti, attraverso il principio  "Students Helping Students".

ERASMUSU esperti in alloggi per studenti, utile per intercettare soluzioni abitative per il periodo di mobilità.

****************************

Per ulteriori chiarimenti, informazioni e supporto tecnico alla candidatura è possibile contattare

l'Ufficio Erasmus

Prof. Antonio Tinelli (Erasmus Coordinator) - erasmus@consba.it

Bando
Mobilità Studenti
2024/2025

Autocertificazione

Learning Agreement

for Study

Learning Agreement

for Traineeship

Transcript of Records (Autodichiarazione)

bottom of page